Cari amici, AGOM è andata a vedere a che punto è la ricostruzione della casa per cui aveva dato un aiuto. Abbiamo scoperto che la casa aveva un primato che tanto racconta, è stata l’unica nella valle a crollare poco prima del terremoto. I lavori sono proceduti, ora di urgente manca da chiudere il tetto e terminare il bagno, poi manca un lavandino in cucina ma quasi ci siamo. Adesso la famiglia che ci vive ha due camere ben agibili e la cucina comunque funzionante. Manca poco. Abbiamo deciso di dar loro ancora un aiuto per chiudere il tetto prima dell’arrivo dei monsoni e magari terminare i lavori.