Siamo arrivati a Kathmandu col sole e i sacerdoti di Don Bosco ci hanno aperto le braccia. Il dott. Ashish ha preparato come sede di AGOM un ospedale da campo dell’UNICEF. Primi tre giorni, trattati in tutto 130 pazienti, oltre 100 alla clinica e gli altri al convento e nelle case. Per lo più le problematiche sono dolori alle ginocchia ed alla schiena, chiare conseguenze dell’usura dell’energia del Rene avvenuta in questi mesi di grande fatica dopo il terremoto. Sono diminuiti i bruciori alle gambe ed alle piante dei piedi tanto frequenti a maggio e dovuti allo stravolgimento dell’elemento Terra. La paura diffusa sin dalla prima scossa dello scorso aprile, l’epidemie e il colera, si è puntualmente realizzata. Vari distretti di Kathmandu hanno le falde acquifere inquinate dal vibrione del colera e i malati incominciano ad arrivare negli ospedali. Abbiamo chiesto il permesso al Ministero della Salute per andare a lavorare negli ospedali preposti. Pensiamo di poter fornire un aiuto efficace con l’agopuntura riequilibrando i liquidi organici la cui perdita conduca le persone alla morte. Ci è Maestro Souliè De Morant, che quasi un secolo fa fece diretta esperienza dell’utilità dell’agopuntura in questa epidemia.

 

ENGLISH VERSION

We arrived in Kathmandu with the sun and the priests of Don Bosco welcomed us as always. Dr. Ashish has prepared for us and AGOM a field hospital in a tend of the UNICEF. In the first three days, we treated around 130 patients, over 100 at the clinic and the others at the monastery and homes. Mostly of the problems are pain in the knees and in the back, clear consequences of wear energy of Kidney occurred in these months of great effort after the quake. Instead decreased the burn sensation in the legs and in the soles of the feet so frequent in May and due to the disruption of the Earth element. The widespread fear since the first quake in April, the epidemics and cholera, has repeatedly made. Various districts of Kathmandu have aquifers polluted by cholera vibrio and sick people begin to go to the hospitals. Doctor Ashish asked the permission for us to go to work in hospitals charge. We think we can provide effective help with acupuncture rebalancing the body fluids whose loss leads people to death., Nearly eighty years ago Soulie De Morant had direct experience of the utility of acupuncture in this epidemic.